Aggiornamento ISTAT canoni demaniali

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 45 del 24-2-10 il Decreto del 3 dicembre 2009 con il quale il Ministero delle Infrastrutture ha aggiornato, per il 2010, le misure unitarie dei canoni annui per le concessioni demaniali marittime in base ai commi 250-256 L n. 296/2007 e ss. modificazioni (Finanziaria 2007), applicando la riduzione del 3,40% rispetto alle misure dei canoni già determinati per il 2009.

Tale aggiornamento, conforme alla media degli indici ISTAT dei prezzi al consumo ed alla produzione in riferimento al periodo settembre 2008-2009, costituirà la base di calcolo per la determinazione del canone da applicare alle concessioni demaniali marittime rilasciate o rinnovate a partire dal 1° gennaio 2010.

Pertanto risulta diminuita ad € 329,17 la misura minima del canone, già prevista in € 340,76 ai sensi dell’art. 9 DM 19 luglio 1989 (Nuovi criteri per la determinazione dei canoni per le concessioni demaniali marittime), come modificato da ultimo con Decreto Direttoriale 21 novembre 2008 (Aggiornamento 2009).

Naturalmente l’applicazione della nuova percentuale viene estesa a tutte le concessioni in vigore, ancorché rilasciate in data antecedente al 1° Gennaio scorso.

Related posts:

Add a Facebook Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *